CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
Circolo Schermistico Aretino
CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
 Circolo Schermistico Aretino
lunedě 11 dicembre 2017  
BENVENUTI NEL SITO DEL CIRCOLO SCHERMISTICO ARETINO, LA SCHERMA AD AREZZO DAL 1949
Home Federazione Italiana Scherma Coni

 Home


 C.S. Aretino

 - Un po' di storia

 - Dove siamo

 - La palestra

 - La palestra in 3D NEW

 - Corsi ragazzi

 - Corsi adulti

 - Staff

 - Atleti

 - Medagliere NEW

 - Foto Gallery

 - Dicono di noi

 - Contatti

 - Links


Circolo Schermistico Aretino on Facebook

Circolo Schermistico Aretino on Twitter

Circolo Schermistico Aretino on YouTube

Titolo Italiano per le spadiste under-14
bene anche gli spadisti che chiudono al settimo posto

Verona, 06 Febbraio 2011 - Dopo il successo della squadra assoluta di fioretto maschile nel Campionato Italiano, il Circolo Schermistico Aretino cuce un altro scudetto tricolore nelle proprie divise.
Questa volta è la squadra di spada femminile under-14, composta da Gaia Pieri, Camilla Rossi e Giulia Sisti, che a Verona sia è aggiudicata il titolo nazionale. Partita con i favori del pronostico la squadra aretina chiude il girone all'italiana con tutte vittorie piazzandosi al secondo posto della classifica provvisoria. Nessun problema fino ai quarti di finale quando le aretine vincono un sofferto match contro la forte squadra del U.S. Pisa Scherma per 36 a 32. Giungono poi in finale dopo aver battuto l’Associazione Scherma Pro Vercelli con il punteggio di 36 a 29.
L'assalto di finale contro l'ISEF di Torino viene tirato su ritmi altissimi e vede continui ribaltamenti di fronte. Le torinesi vanno subito in vantaggio, ma ci pensa Camilla Rossi a pareggiare i conti e a riportarci avanti. Fasi centrali dell'assalto in perfetto equilibrio quando la squadra di Torino stacca di nuovo la formazione aretina di 4 stoccate. E’ ancora Camilla Rossi che con un perentorio 8 a 1 ci riporta a condurre l'incontro. Giulia Sisti e Gaia Pieri, con due frazioni magistrali, mettono al sicuro il punteggio lasciando a Camilla, nell'ultima frazione, il compito di amministrare il vantaggio e portare ad Arezzo anche questo tiolo.
 
Grande prestazione anche della squadra maschile composta da Samuele Carniani, Niccolò Piantini, Andrea Polvani e Niccolò Rosati, che raggiunge un prestigioso settimo posto in un lotto di quasi 50 squadre. Particolarmente positiva la prova di Niccolò Piantini, che, nell'assalto valido per l'accesso al tabellone delle migliori 8, rimonta dal 37 a 40 fino al 42 pari e piazza la stoccata vincente a pochi secondi dallo scadere del tempo.
 
Ottime notizie arrivano anche da Parigi dove Lorena Arnao era impegnata in un torneo internazionale di fioretto che vedeva in pedana le migliori specialiste mondiali. Dopo la prima fase di gironi eliminatori Lorena si piazza 7º assoluta su circa 300 atlete. Si arrende soltanto per una stoccata nell'assalto per l'accesso nel tabellone delle 16, giungendo diciassettesima assoluta.
Agli atleti vanno i migliori complimenti dei maestri e dalla società con in testa il presidente Tullio Mugnaini.


Questo articolo č stato letto 2525 volte


Share on facebook  
 


Banca Etruria

ArezzoScherma.com č sviluppato da THE DIGITAL FACTORY © 2017

ArezzoScherma.com è ospitato nei server di ar@n Informatica - Arezzo

Cookie Policy | Privacy Policy