CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
Circolo Schermistico Aretino
CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
 Circolo Schermistico Aretino
venerdě 20 ottobre 2017  
BENVENUTI NEL SITO DEL CIRCOLO SCHERMISTICO ARETINO, LA SCHERMA AD AREZZO DAL 1949
Home Federazione Italiana Scherma Coni

 Home


 C.S. Aretino

 - Un po' di storia

 - Dove siamo

 - La palestra

 - La palestra in 3D NEW

 - Corsi ragazzi

 - Corsi adulti

 - Staff

 - Atleti

 - Medagliere NEW

 - Foto Gallery

 - Dicono di noi

 - Contatti

 - Links


Circolo Schermistico Aretino on Facebook

Circolo Schermistico Aretino on Twitter

Circolo Schermistico Aretino on YouTube

Campionati Italiani Under 14: tre podi per gli atleti amaranto
medaglia di bronzo per marco Vannucci, gaia Pieri e lorena maria Arnao

Jacopo Peruzzi, Lorena Maria Arnao, Alessando NespoliSi sono svolti a Rimini, dal 12 al 18 Maggio 2010, i Campionati Italiani Under 14. Edizione quanto mai positiva per i nostri colori; gli atleti del Circolo, infatti, hanno conquistato tre medaglie di bronzo e numerosi piazzamenti.
Primo tra tutti a scendere in pedana è stato Marco Vannucci, nel fioretto categoria maschietti. Dopo una gara interminabile, inziata con due gironi all'italiana ed innumerevoli turni di eliminazione diretta, Marco si è fermato al terzo posto, in un lotto di quasi 200 partecipanti, perdendo di sole due stoccate. Alla stessa gara hanno partecipato, con meno fortuna, anche Walter Maria Fratini, che si fermava al primo turno di eliminazione diretta, ed Emilio Lorito, che non riusciva a superare la fase a gironi.

La seconda soddisfazione per il Circolo, arriva dalla categorie bambine fioretto. In gara Gaia Pieri e Giulia Sisti. Entrambe partono con il piede giusto conquistando molte vittorie nella fase a gironi e piazzandosi subito nelle posizioni alte del tabellone. Assalti tiratissimi, finiti molto spesso all'ultimo minuto, proiettano entrambe le atlete nelle prime 16 della classifica. Nel turno valevole per la finale ad 8 si ferma Giulia Sisti, conquistando un ottimo 11° posto in un lotto di 150 atlete. Gaia Pieri invece continua la sua corsa approdando in semifinale e cedendo il passo alla sua avversaria per 7 stoccate contro 6 al minuto supplementare.

L'ultimo podio è stato appannggio di Lorena Maria Arnao, nel fioretto categoria allieve. In una gara praticamente perfetta, con tutte vittorie e pochissime stoccate subite nel girone, Lorena giunge con pochi problemi nella finale ad 8. Nel quarto di finale si prende la soddisfazione di battere per 6 stoccate a 5 la fortissima Matilde Biagiotti del Chiti Pistoia. Perde poi di un soffio (8 a 6) la semifinale conto la catanese Pometti. Il giorno successivo Lorena partecipa anche alla gara di spada, dove conquista un ottimo undicesimo posto, perdendo per una sola stoccata l'assalto che l'avrebbe fatta entrare nelle otto.

Altra nota positiva è la gara di Niccolò Piantini. Dopo una stagione travagliata, Niccolò ritrova finalmente la tranquillità giusta per esprimere la scherma di cui è capace. Giunge nei primi sedici (14°) nella gara di fioretto cat. ragazzi, mentre purtroppo il giorno successivo, nella gara di spada, è costretto a ritirarsi a causa di un infortunio. Meno fortunata la gara di fioretto (cat. ragazzi) di Andrea Polvani che si ferma alla prima diretta, mentre nella spada si aggiudica 5 dei 6 assalti del girone, approda senza problemi nel tabellone dei 64 e si ferma per 15 a 14 per entrare nei 32.

Sfortunata la gara di Sofia Sacchetti, che non riesce nell'impresa di bissare il successo dello scorso anno, perdendo per 15 a 13 l'assalto valido per l'accesso nelle 16, così come quella di Samuele Carniani che, dopo una stagione in cui non è mai sceso dal podio, paga forse un po' di emozione e chiude nei 64.

Degne di nota anche le gare di Marco Pela, nella spada maschietti e di Leonardo Fusco, nel fioretto giovanissimi, che contribuiscono a portare il Circolo Schermistico Aretino, al 29° posto nella classifica finale per società (più di 200 partecipanti) ed al 22° nella classifica combinata di fioretto e spada.



Questo articolo č stato letto 2566 volte


Share on facebook  
 


Banca Etruria

ArezzoScherma.com č sviluppato da THE DIGITAL FACTORY © 2017

ArezzoScherma.com è ospitato nei server di ar@n Informatica - Arezzo

Cookie Policy | Privacy Policy