CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
Circolo Schermistico Aretino
CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
 Circolo Schermistico Aretino
venerdě 20 ottobre 2017  
BENVENUTI NEL SITO DEL CIRCOLO SCHERMISTICO ARETINO, LA SCHERMA AD AREZZO DAL 1949
Home Federazione Italiana Scherma Coni

 Home


 C.S. Aretino

 - Un po' di storia

 - Dove siamo

 - La palestra

 - La palestra in 3D NEW

 - Corsi ragazzi

 - Corsi adulti

 - Staff

 - Atleti

 - Medagliere NEW

 - Foto Gallery

 - Dicono di noi

 - Contatti

 - Links


Circolo Schermistico Aretino on Facebook

Circolo Schermistico Aretino on Twitter

Circolo Schermistico Aretino on YouTube

Buona la prima per gli spadisti del Circolo Schermistico Aretino
Nella prova di qualificazione regionale di Pistoia 5 spadisti aretini qualificati per la fase nazionale

27/09/2015 - Partono con il piede giusto gli spadisti del Circolo Schermistico Aretino in gara a Pistoia nella prova di qualificazione regionale assoluta, valida per l’ingresso nel gruppo d’Elite e per l’accesso all’Open Nazionale in programma a Ravenna il prossimo mese di Ottobre.

In campo maschile è l’esperto Dino Vannucci che fa una gara praticamente perfetta. Chiude il girone con tutte vittorie e vince l’assalto per i 32 contro il fiorentino Gualtieri con il punteggio di 15 a 6. Nell’assalto valido per l’ingresso nei primi 16 si impone contro Nicola Calise, atleta del Circolo Scherma Piombino, per una sola stoccata; 15 a 14 lo score finale. Sempre per una sola stoccata, ma questa volta nell’extra-time dopo aver concluso i 9 minuti regolamentari in perfetta parità, Dino Vannucci fa suo il match contro Luca Magni, atleta di casa e vincitore della gara lo scorso anno. Nulla da fare nell’incontro successivo, contro Gianfranco Di Summa (C.S. Navacchio) che stacca subito il nostro portacolori e gli nega l’accesso in semifinale. Vannucci chiude al 5° posto in un lotto di 96 partecipanti. A staccare il pass per la prova Open di Ravenna è anche l’istruttore Riccardo Rudilosso (27° classificato) che chiude il girone con 4 vittorie e 2 sconfitte e, dopo aver vinto agevolmente il primo assalto di eliminazione diretta, si arrende nel secondo turno contro il pisano Carmignani. Qualificazione centrata anche per Marco Vannucci (33° classificato) che dopo aver vinto tutti gli assalti del girone incappa in un accoppiamento sfortunato nelle eliminatorie e per Niccolò Rosati (35° classificato) che vince 5 dei 6 assalti disputati nel girone e si arrende nel primo turno di eliminazione diretta al viareggino Brusini. Molto rammarico per Leonardo Cavini primo dei non qualificati.

In campo femminile è Gaia Fratini a tenere alti i colori amaranto. La sua partecipazione alla gara era stata in forse fino agli ultimi istanti a causa di un infortunio alla caviglia subito lo scorso venerdì. Nonostante la condizione fisica precaria Gaia fa suoi 5 assalti su 6 nel girone e si piazza al 6° posto della classifica provvisoria. Il primo turno della fase ad eliminazione diretta la vede v

incere contro la pisana Baldereschi con lo score di 15 a 10. 15 a 12 a favore di Gaia il punteggio del match successivo, valido per l’ingresso nelle prime 8, contro la pratese Del Mastro. La senese Pieracciani nega poi l’ingresso in semifinale a Gaia che, in vantaggio per 14 a 12, non riesce a trovare la strada per piazzare l’ultimo punto. 6° posizione finale per la spadista aretina su 64 partecipanti.



Questo articolo č stato letto 953 volte


Share on facebook  
 


Banca Etruria

ArezzoScherma.com č sviluppato da THE DIGITAL FACTORY © 2017

ArezzoScherma.com è ospitato nei server di ar@n Informatica - Arezzo

Cookie Policy | Privacy Policy