CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
Circolo Schermistico Aretino
CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
 Circolo Schermistico Aretino
venerdě 23 giugno 2017  
BENVENUTI NEL SITO DEL CIRCOLO SCHERMISTICO ARETINO, LA SCHERMA AD AREZZO DAL 1949
Home Federazione Italiana Scherma Coni

 Home


 C.S. Aretino

 - Un po' di storia

 - Dove siamo

 - La palestra

 - La palestra in 3D NEW

 - Corsi ragazzi

 - Corsi adulti

 - Staff

 - Atleti

 - Medagliere NEW

 - Foto Gallery

 - Dicono di noi

 - Contatti

 - Links


Circolo Schermistico Aretino on Facebook

Circolo Schermistico Aretino on Twitter

Circolo Schermistico Aretino on YouTube

Rossi e Vannucci podio Nazionale
Bronzo per Camilla Rossi a Foggia nel fioretto Cadette, bronzo per Francesco Vannucci a Pesaro nel fioretto Ragazzi

Camilla Rossi, 3° classificataLa seconda parte della stagione si apre con due ottimi risultati centrati nelle rispettive prove nazionali di fioretto da parte di Camilla Rossi impegnata a Foggia nella gara under 17 e da Francesco Vannucci in gara a Pesaro negli under 14.
Camilla, al primo anno di militanza in questa difficile categoria in cui si trova ad affrontare atlete due anni più grandi, si è fatta trovare subito pronta facendo suoi 5 assalti su 6 nella fase a gironi, sconfitta solo da Elena Tangherlini, bronzo ai recenti Campionati Europei a Maribor.
Dopo aver saltato il turno di accesso alle 64, Camilla batte Alice Savoldi (15-9) e Lolita Pierini (15-7). L'assalto per le 8 la vede affrontare la jesina Rachele Zenoni che, dopo un inizio favorevole alla marchigiana, vede la Rossi recuperare e chiudere l'assalto a proprio favore con lo score di 15 a 9. Per la conquista di un posto nel podio c’è ancora da battere la Romana Maria Pacelli. L'inizio del mach è incerto e nessuna delle due schermitrici si prende la responsabilità di attaccare; il punteggio rimane sullo 0 a 0 fin quando Camilla mette a segno due splendide stoccate che costringono la romana a forzare per tentare la rimonta. Da questo momento in poi l'assalto è a senso unico e l'aretina è brava a vanificare i tentativi della sua avversaria ed a chiudere l'incontro allo scadere del tempo con un punteggio di 11 a 2. Forse un pizzico di esperienza in più in questa categoria avrebbe consentito a Camilla di sognare ancora, ma pur troppo in semifinale deve arrendersi alla laziale Arianna Pappone.
Sempre per mano della Pappone è arrivata la sconfitta dell'altra Aretina in gara Gaia Pieri che conclude al venticinquesimo posto.

Francesco Vannucci, 3° classificatoTra gli Under 14 è il fioretto di Francesco Vannucci a portare una medaglia di bronzo tra le mura della sala d'armi di Piazza S. Giusto. Dopo un paio di passaggi incerti nelle gare precedenti questa volta il nostro fiorettista appare più che mai determinato a dimostrare il suo vero valore. Chiude il girone con una sola sconfitta per mano del pratese Fé e trova qualche difficoltà nel primo turno di eliminazione diretta quando in svantaggio per 7 a 6 trova la lucidità per rimontare e vincere 15 a 8. Nei due turni successivi, validi rispettivamente per l'accesso ai 16 e agli 8, Francesco è praticamente perfetto e lascia solamente le briciole ai propri avversari vincendo contro il veronese Troiani per 15 a 4 e contro il livornese Sardelli per 15 a5.
Tra Francesco ed il podio c’è lo jesino Bracaccini testa di serie numero due della gara. La prima parte del match è a favore del marchigiano che si porta sul 6 a 3, ma Vannucci reagisce, raggiunge il pareggio nella seconda frazione e nella terza stacca il suo avversario e fa sui l’incontro (15 a 7 il punteggio finale). Cede poi il passo, dopo un assalto molto combattuto, al Padovano Panazzolo.
Due podi importanti che mantengono i nostri giovani fiorettisti ai vertici di categoria e danno un'iniezione di fiducia per affrontare al meglio l'ultima fase decisiva di stagione. Complimenti dai Maestri e da tutto lo Staff del Circolo Schermistico Aretino.



Questo articolo č stato letto 905 volte


Share on facebook  
 


Banca Etruria

ArezzoScherma.com č sviluppato da THE DIGITAL FACTORY © 2017

ArezzoScherma.com è ospitato nei server di ar@n Informatica - Arezzo

Cookie Policy | Privacy Policy