CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
Circolo Schermistico Aretino
CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
 Circolo Schermistico Aretino
venerdě 20 ottobre 2017  
BENVENUTI NEL SITO DEL CIRCOLO SCHERMISTICO ARETINO, LA SCHERMA AD AREZZO DAL 1949
Home Federazione Italiana Scherma Coni

 Home


 C.S. Aretino

 - Un po' di storia

 - Dove siamo

 - La palestra

 - La palestra in 3D NEW

 - Corsi ragazzi

 - Corsi adulti

 - Staff

 - Atleti

 - Medagliere NEW

 - Foto Gallery

 - Dicono di noi

 - Contatti

 - Links


Circolo Schermistico Aretino on Facebook

Circolo Schermistico Aretino on Twitter

Circolo Schermistico Aretino on YouTube

Camilla Rossi vince a Rimini e fa poker!
Con la vittoria nella seconda prova nazionale si aggiudica il 4° Grand Prix consecutivo. Medaglia di bronzo per Francesco Vannucci nei giovanissimi

Camilla RossiPoker! Camilla Rossi si impone nella seconda prova nazionale under 14 di fioretto in programma a Rimini il 13 Aprile, e, grazie al terzo posto della prima prova di Lucca vince per la quarta volta consecutiva il Grand Prix. Un dominio incontrastato con un piccolo intoppo nel girone in cui Camilla perde un assalto per 5 stoccate a 4. Nella fase ad eliminazione diretta non ce n’è per nessuno, il ruolino di marcia è impressionante e nessuna delle sue avversarie supera le 9 stoccate. Emozionante la finale contro la padovana Marta Ricci, altra pretendente al titolo. L’assalto rimane in equilibrio fino alla terza ed ultima frazione in cui Camilla, in vantaggio per 9 ad 8, cambia ritmo e stacca la sua avversaria chiudendo a proprio favore il match con il punteggio di 15 a 9.
L’altro acuto arriva sempre dal Pala 105 di Rimini per mano di Francesco Vannucci in gara nel fioretto categoria giovanissimi. Con una sconfitta su sei assalti nel girone all’italiana Francesco si trova al 18° posto della classifica provvisoria ed tabellone di eliminazione diretta che deve affrontare è tutt’altro che facile. Il primo scoglio
nell’assalto valido per l’accesso nei primi 8 è il padovano Panazzolo numero due della gara. Dopo un avvio di assalto piuttosto equilibrato Francesco prende il largo e chiude per 10 stoccate a 6. Il turno successivo, valido per entrare in zona medaglia, è contro il campione Italiano in carica, l’aglianese Tommaso Martini. Qui il piccolo schermitore aretino compie un vero capolavoro. Si porta subito in vantaggio e non lascia spazio al suo avversario che non trova mai la strada per portare la stoccate a bersaglio. Servono tutti e sei i minuti a disposizione per chiudere il match con il punteggio di 9 a 6. In semifinale, contro Piemonte (Circolo della spada Vicenza) il nostro fiorettista accusa un po’ di stanchezza fisica e mentale e non riesce a trovare la strada giusta per rimanere nel match. Medaglia di bronzo finale per lui e terzo posto anche nella classifica generale del Grand Prix. Da segnalare anche, nella stessa categoria, l’ottimo 24° posto, su 148 partecipanti, di Edoardo Bruschi.

Le buone notizie nello stesso weekend, arrivano anche da Carrara, dove gli “assoluti” si giocavano l’accesso alla Coppa Italia Nazionale. Su tutti il maestro Erik Peruzzi che si impone nella gara di spada. Nella stessa gara il cadetto Leonardo Cavini, alla prima stagione tra gli assoluti, stacca il pass per la kermesse nazionale. Da segnalare che Leonardo, la settimana precedente, si era qualificato all’Open Nazionale di Pesaro, gara che vedeva ai nastri di partenza tutti i migliori rappresentanti della specialità. Sempre a Carrara, nel fioretto femminile, è Gaia Pieri a tenere alti i colori del Circolo Schermistico Aretino classificandosi 8° e conquistando anche lei la qualificazione per la Coppa Italia Nazionale, mentre nel maschile a staccare il pass sono Niccolò Piantini, settimo, e Marco Vannucci arrivato nei primi sedici. Così come Leonardo nella spada, anche Gaia Pieri e Niccolò Piantini avevano partecipato all’Open Nazionale di fioretto, gara in cui, sia a livello maschile che femminile si potevano contare tra i partecipanti decine di medaglie olimpiche e mondiali.

Sempre a Pesaro, ad inizio mese, si era disputata la 2° Prova Nazionale under 14 di spada. Le due protagoniste sono state Camilla Rossi ed Aurora Ciabatti, giunte entrambe settime rispettivamente nelle allieve e nelle ragazze. In virtù della vittoria nella prima prova di Ravenna Camilla conquista anche il secondo posto nella classifica finale del Grand Prix di Spada.

Ad aprire un mese così intenso di gare sono stati i campionati regionali di Campi Bisenzio. Ad impressionare, oltre ai tanti acuti individuali, è stata la prestazione di squadra del Circolo Schermistico Aretino. Una trentina di atleti impegnati nelle varie armi hanno consentito alla nostra società di raggiungere la seconda piazza tra le 29 partecipanti ad una manciata di punti dalla vincitrice, l’U.S. Pisascherma, ma con un vantaggio incolmabile su tutte le altre. I titoli regionali sono stati appannaggio di Camilla Rossi nelle ragazze/allieve, vincitrice sia della gara di fioretto che di quella di spada e di Aurora Ciabatti seconda nel fioretto, ma vincitrice del titolo categoria ragazze, ottava nella spada e settima nella sciabola. Settimo posto nel fioretto maschietti per Alessandro Galeotti e quinto posto nella spada per Luca Sabatini. Federica Cristini si classifica terza nella spada bambine e settima nella sciabola. Chiara Guastella è terza nella sciabola giovanissime e sesta nella spada, mentre Edoardo Bruschi, nella stessa categoria al maschile, è ottavo nel fioretto e sesto nella sciabola. Secondo posto per Francesco Vannucci nella spada giovanissimi e settimo nel fioretto. Lucia Virginia Lorito è settima nella spada ragazze/allieve.



Questo articolo č stato letto 1356 volte


Share on facebook  
 


Banca Etruria

ArezzoScherma.com č sviluppato da THE DIGITAL FACTORY © 2017

ArezzoScherma.com è ospitato nei server di ar@n Informatica - Arezzo

Cookie Policy | Privacy Policy