CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
Circolo Schermistico Aretino
CHIUDI
Questo sito utilizza cookie come descritto nella Cookie Policy e nella Privacy Policy.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vi preghiamo di prendere visione delle tipologie di cookie utilizzati da questo sito.
 Circolo Schermistico Aretino
mercoledì 16 agosto 2017  
BENVENUTI NEL SITO DEL CIRCOLO SCHERMISTICO ARETINO, LA SCHERMA AD AREZZO DAL 1949
Home Federazione Italiana Scherma Coni

 Home


 C.S. Aretino

 - Un po' di storia

 - Dove siamo

 - La palestra

 - La palestra in 3D NEW

 - Corsi ragazzi

 - Corsi adulti

 - Staff

 - Atleti

 - Medagliere NEW

 - Foto Gallery

 - Dicono di noi

 - Contatti

 - Links


Circolo Schermistico Aretino on Facebook

Circolo Schermistico Aretino on Twitter

Circolo Schermistico Aretino on YouTube

Il fioretto aretino torna in serie A
argento e promozione ai campionati italiani per la squadra formata da Nespoli, Peruzzi J., Peruzzi E e Piantini

Ad Ancona il 27 aprile, la squadra assoluta di fioretto composta da Alessandro Nespoli, Jacopo Peruzzi, Erik Peruzzi e Niccolò Piantini, ha messo in atto una prestazione da incorniciare aggiudicandosi l'argento ai campionati italiani di categoria e conquistando la promozione in serie A2.
Il quartetto amaranto non concede nulla nel girone all'italiana vincendo tutti e tre gli assalti contro Savona (45-31) Cosenza (45-17) e Siena (45-32).
In virtù del risultato del girone gli amaranto accedono direttamente al tabellone dei playoff in cui si trovano opposti alla squadra di Valdera. Subito avanti i nostri non perdono mai la concentrazione e chiudono l'assalto per 45 stoccate contro 25. A senso unico anche la semifinale contro Fermo, che vede ancora la squadra aretina piazzare la quarantacinquesima stoccata e guadagnare l'accesso alla finalissima (45-27 lo score finale). La finale contro Monza, che schierava tra le sue fila un fortissimo atleta britannico ed uno tedesco è molto emozionante e si gioca su continui ribaltamenti di fronte. Arezzo va subito in vantaggio ma nella fase centrale il tedesco compie una grande rimonta che porta Monza in vantaggio. I nostri riescono a rifarsi sotto ma non a ricucire completamente il gap; è Monza a chiudere a proprio favore il match con lo score di 45 a 38.
Grande soddisfazione tra le mura del Circolo schermistico di S. Giusto per questo risultato che porta ancora una volta il fioretto aretino tra i big della scherma azzurra.


Questo articolo è stato letto 1259 volte


Share on facebook  
 


Banca Etruria

ArezzoScherma.com è sviluppato da THE DIGITAL FACTORY © 2017

ArezzoScherma.com è ospitato nei server di ar@n Informatica - Arezzo

Cookie Policy | Privacy Policy